__________________________

chiudi


San Tommaso on line
Opere on line

 

 

SAN TOMMASO D’AQUINO

Raimondo Spiazzi
SAN TOMMASO D’AQUINO
Biografia documentata
Edizioni Studio Domenicano, 1995, pp. 441

 

Nato nel 1225 in una famiglia aristocratica nell’allora Regno di Sicilia, Tommaso fu educato, secondo i costumi dell’epoca che riservavano ai figli cadetti una formazione religiosa, dai monaci del monastero di Montecassino dove vi entrò all’età di cinque anni. Vi rimase otto anni durante i quali poté imparare e praticare l’antica regola benedettina "ora et labora" e costruire con grande solidità le fondamenta della sua missione di maestro e di santo. All’Università di Napoli proseguì gli studi e venne in contatto per la prima volta con un Frate Predicatore, Giovanni di San Giuliano, appartenente all’ordine Domenicano, un ordine ancora troppo recente (era stato fondato da san Domenico di Guzmán appena nel 1215) perché Tommaso potesse entrarvi senza difficoltà. E le difficoltà furono moltissime, ma niente e nessuno fu in grado di distoglierlo dalla sua decisione. L’ordine dei Domenicani sembrava fatto per lui. Dirà nella Summa teologica che l’austera disciplina del chiostro si univa all’assoluta difesa e propagazione della verità preparata dallo studio e sgorgata dalla vita contemplativa. Fu questa la sua regola. Terminò gli studi nelle strutture domenicane, in Italia e in Francia. "Lo straordinario ingegno, l’acuta intelligenza, il grande profitto" gli consentirono, a ventisette anni di essere nominato baccelliere (una sorta di assistente universitario) e a trentun anni di entrare nel corpo accademico con l’"autorità di maestro". I vent’anni che seguirono, tra lo studio, l’insegnamento, la preghiera e la scrittura fecero di Tommaso uno dei più grandi teologi e filosofi del secondo millennio. San Tommaso d’Aquino morì il 7 marzo 1274 a quarantanove anni e fu canonizzato nel 1319.

I particolari della vita, del suo percorso storico, spirituale, teologico e culturale sono ampiamente documentati da Raimondo Spiazzi in questo libro San Tommaso D’Aquino. Rivisto e ampliato dopo la prima edizione che uscì nel 1974 in occasione del VII centenario della morte, il San Tommaso di Spiazzi è una biografia sobria, intensa, rigorosa del "maestro" ma anche un racconto dolce, umile, generoso del "frate". Del santo risaltano invece l’enigma e il dogma di una testimonianza indelebile nella stessa vita dell’autore che a Tommaso ha dedicato vari decenni di ricerca.

Fabiola Giancotti

chiudi

HOME